L'associazione A.M.A. Auto Mutuo Aiuto invita al convegno "Rabbia, frustrazione e solitudine dell'uomo di oggi" che si terrà il 9 marzo 2018 dalle ore 9.00 alle ore 13.00 presso l'Aula Kessler del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, Università di Trento, via Verdi 26.

E’ stato richiesto l’accreditamento per assistenti sociali. L’incontro è gratuito, è necessaria l'iscrizione presso: ASSOCIAZIONE A.M.A. Via Taramelli, 17- Trento 0461-239640; ama.formazione@gmail.com

Punto-esclamativo

.

Si ricorda a tutti gli iscritti che c’è tempo fino al 31 marzo 2018 per chiedere il riconoscimento di attività formative svolte nel 2017.

Il termine è tassativo!

concorso 1

.

É indetto il concorso pubblico, per esami, a 250 posti a tempo indeterminato per il profilo professionale di Funzionario della professionalità di servizio sociale, III Area funzionale, fascia retributiva F1, nei ruoli del personale del Ministero della Giustizia – Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità.

Il bando è disponibile sul sito del Ministero della Giustizia e scade il 12 marzo 2018!

https://www.giustizia.it/giustizia/it/mg_1_6_1.page;jsessionid=MkxWdICjrbESbIurjRtS65H4?contentId=SCE93580&previsiousPage=mg_1_6 

L'associazione di promozione sociale Professione Assistente Sociale e S.O.S. Servizi Sociali On Line hanno promosso ed è in corso di realizzazione fino al 30 giugno 2018 un corso FAD  accreditato dal CNOAS con 8 crediti formativi e 2 deontologici.

Trattasi di un corso che si svolge ascoltando 5 Podcast radiofonici della durata di 2 ore cadauno sulla web radio socialwork, la prima web radio di servizio sociale in Italia, accedendo alla nostra piattaforma FAD.

Ogni Podcast è curato da un docente ed equivale ad un modulo formativo specifico. I precedenti 2 corsi FAD S.O.S. hanno avuto un grande successo per numero di iscritti e per geolocalizzazione. Anche il corso FAD S.O.S. 3 iniziato il 1 gennaio sta riscuotendo un ottimo successo, ma con l'auspicio che possa la maggior parte degli iscritti al vostro CROAS apprendere dell'esistenza di questo corso, vi chiediamo gentilmente di darne notizia sulla home page del vostro sito web istituzionale.

Per accedere alla pagina dedicata al corso al fine di consultare le info, scaricare il programma e iscriversi qui: http://www.webradiosocialwork.it/corso-fad-sos-3

La quota di iscrizione è di 30 euro e ci si può iscrivere fino al 10 giugno 2018, il corso termina il 30 giugno 2018

S.O.S. FAD 3-min

L’articolo che vi proponiamo nasce dall'incontro fra l’esperienza delle colleghe assistenti sociali Walburg Wielander e Daniela Pintarelli in Ospedale e l’impegno nella ricerca sul campo della collega professoressa Silvia Fargion.
L’articolo offre una disamina sulla costante azione di mediazione operata dall'assistente sociale in ospedale nei confronti del personale medico, dei pazienti e dei loro familiari e dei colleghi del territorio. Partendo dalla natura prevalentemente consulenziale del lavoro dell’assistente sociale in ospedale, la riflessione delle colleghe si spinge a esplorare le dinamiche di potere che scaturiscono nell’ambito dell’attività organizzativa gestionale dell’assistente sociale ospedaliero riguardante la presa in carico della domanda sociale proveniente dai reparti, dai pazienti e dai loro familiari e lo sviluppo di interventi di cura che comprendono più professionisti e diverse istituzioni.

Buona lettura!

 https://www.rivisteweb.it/doi/10.1447/88335

attenzione

.

Care colleghe e colleghi, si sta avvicinando la scadenza del 28 febbraio per il pagamento della quota annuale di iscrizione all’Albo professionale che quest’anno ammonta a 160 euro di cui 27 euro quale quota che l’Ordine dovrà riconoscere e versare al Consiglio Nazionale degli Assistenti Sociali.
Il bonifico va eseguito sul conto corrente intestato all’Ordine degli Assistenti sociali della Regione Trentino Alto Adige
IBAN: IT 55 K 08304 01807 000019309796 Cassa Rurale di Trento - Via Belenzani, 12- 38122 TRENTO.
Fate attenzione! La causale del bonifico va compilata in questo modo: QUOTA ALBO 2018 e COGNOME NOME ISCRITTA/O. In mancanza di questa informazione, non potendo attribuire all’iscritta/o il bonifico, si rischia di trovarsi una situazione di morosità.

Liebe Kolleginnen und Kollegen, mit 28 Februar wird wieder die jährliche Einzahlung für die Einschreibung in das Berufsalbum fällig, in diesem Jahr wurde der Betrag auf 160 Euro erhöht.
In diesem Betrag sind auch die 27 Euro für die Nationale Berufskammer der Sozialassistent*innen enthalten. Die Einzahlung muss auf das Kontokorrent der Berufskammer der Sozialassistent*innen Region Trentino Südtirol erfolgen
IBAN: IT 55 K 08304 01807 000019309796 Cassa Rurale di Trento - Via Belenzani, 12- 38122 TRENTO.
Achtung! Der Einzahlungsgrund auf der Überweisung muss wie folgt aufscheinen: EINSCHREIBEGEBÜHR BERUFSKAMMER 2018 und Vor- und Nachname des eingeschriebenen Mitglieds. Sollten diese Informationen fehlen, kann das Mitglied nicht eindeutig zugeordnet werden und es scheint somit eine fehlende Einzahlung auf.

aus

.

La Giornata della Memoria (“Holocaust Memorial Day”) è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata per commemorare le vittime dell’Olocausto. Si è stabilito di celebrare il Giorno della Memoria ogni 27 gennaio perché in quel giorno del 1945 le truppe dell’Armata Russa, liberarono il campo di concentramento di Auschwitz.

Il Consiglio dell'Ordine degli Assistenti Sociali del Trentino Alto Adige ritiene fondamentale ricordare questi eventi per fare in modo che non vengano ripetuti gli orrori del passato.

Pubblichiamo il Comunicato Stampa del Presidente dell'Ordine Nazionale Gianmario Gazzi.

Pubblichiamo un interessante contributo della collega Christina Eberhòfer de Girolamo, Assistente Sociale e Supervisore integrativo-sistemico.

Invitiamo tutti i colleghi ad inviare all'Ordine degli Assistenti Sociali articoli, pubblicazioni, ricerche realizzati in modo da poterli promuovere e pubblicizzare. Grazie!

brutte-storie-bella-gente-cover-web

.

Vi segnaliamo l'uscita del libro di narrativa “Brutte storie bella gente, incontri ordinari di una professione straordinaria”, edizioni San Paolo, scritto dal nostro collega Gianfranco Mattera.

Il romanzo apre una finestra sul nostro lavoro, dandone un'immagine rispondente alla realtà, contro i luoghi comuni e i pregiudizi. Racconta i valori e i principi della nostra professione attraverso la quotidianità e l'incontro con l'altro mettendo in luce non solo la parte professionale dell'operatore ma anche quella umana.

Con grande piacere l'Ordine Regionale degli Assistenti Sociali supporta e promuove il lavoro del collega sperando che possa essere da stimolo per tutta la comunità professionale e favorisca una conoscenza maggiore della nostra professione.

Gianfranco Mattera, per chi fosse interessato, si rende disponibile ad organizzare incontri sul territorio provinciale per presentare il libro e per creare momenti di confronto con e per la professione. 

Per eventuali approfondimenti o chiarimenti gianfrancomattera@hotmail.it 

https://youtu.be/B60dk-dJF4Y

Le puntate andranno online, con cadenza regolare, a partire da febbraio ogni settimana per 7 settimane, e saranno pubblicate sul sito www.aiutantidimestiere.com 
La web serie è incentrata sul lavoro quotidiano di due colleghi assistenti sociali, Vincenzo e Maria Chiara, lui navigato e un po’ cinico, lei fresca di studi, inesperta ma tenace e pronta ad imparare.

I temi toccati nelle sette puntate sono svariati: dalla devianza giovanile alla ludopatia, dalla violenza assistita all’allontanamento di minore, dalla disabilità all’immigrazione, dall’emarginazione degli anziani alle problematiche dell’adozione.

L’opera nasce da una idea di COeSO SdS Grosseto e di Associazione storie di cinema – Scuola di Cinema di Grosseto, con il patrocinio del Consiglio nazionale dell’Ordine degli Assistenti sociali, del Consiglio regionale dell’Ordine degli Assistenti sociali della Toscana e dell’Università di Siena.

aiutanti di mestiere