Si rende pubblico l'avviso di convocazione delle elezioni per il nuovo Consiglio Regionale dell'Ordine (anno 2017). 
Per consultare tutta la documentazione relativa alle elezioni, consultare la sezione del sito "Ordine e Attività" ---> "Elezioni Nuovo Consiglio"

Visto il successo riscontrato l'anno scorso, il Consiglio dell'Ordine in collaborazione con l'assistente sociale dott.ssa Annalisa Pasini, vuole riproporre anche quest'anno il seminario formativo dal titolo "Prendiamoci un caffè, parliamo di valori" che si terrà venerdì 26 maggio 2017 dalle ore 14 alle ore 18.00 presso il caffè letterario "Bookique" a Trento (via Torre d'Augusto n. 25, 38121, Trento - sala al 1°piano).

Il seminario si rivolge ad un numero limitato di assistenti sociali (30 posti) e, in particolare, a chi non ha già frequentato la scorsa edizione dell'evento formativo (che si è svolto in data 24/04/2016). Per partecipare è necessario fare una pre-iscrizione all’evento, inviando una e-mail entro mercoledì 24 maggio 2017 all’indirizzo segreteria@ordineastaa.it - indicando Nome, Cognome, numero d’iscrizione e sezione dell’Albo.
La partecipazione è gratuita.

Per la partecipazione al seminario saranno riconosciuti 4 crediti deontologici.

Si comunica agli iscritti che a partire dal mese di aprile 2017 l'orario di recapito dell'ufficio di segreteria dell'Ordine Regionale sarà il seguente:

- martedì h 14.00-16.00

- giovedì h 9.30-11.30

Si informano gli iscritti che l'Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni (USSM) di Bolzano ricerca nell'immediato un assistente sociale con patentino di bilinguismo disponibile ad un comando per un anno.

Per ulteriori informazioni contattare l'USSM di Bolzano ai seguenti recapiti: 0471 262854 - 3289885518

La Comunità Comprensoriale Burgraviato ha indetto procedimento di assunzione (mobilità tra gli enti e concorso pubblico) per la copertura a
tempo indeterminato di due posti a tempo pieno nel profilo professionale di assistente sociale (VII^ qualifica funzionale ter).
Il termine per la presentazione delle domande scade in data 20.04.2017, ore 12.00.

Relativamente al pagamento della quota di iscrizione annuale all'Albo (prevista in euro 150,00) i cui termini sono già scaduti lo scorso 28/02/2017,
il Consiglio sollecita gli iscritti che non hanno ancora adempiuto a tale obbligo professionale a procedere quanto prima al versamento della quota (anche in caso di cancellazione dall'Albo nel corso del 2017).

Come gli anni precedenti, l'Ordine non effettuerà l'addebito SEPA (ex RID), pertanto ciascuno dovra provvedere al pagamento entro il 28/02/2017 esclusivamente a mezzo di bonifico su:
c/c bancario n.19/309796 - ABI 08304 - CAB 01807
IBAN IT 55 K 08304 01807 000019309796
presso la Cassa Rurale di Trento, sede centrale Via Belenzani - 38122 - Trento;
intestato a "Ordine Assistenti Sociali Regione Trentino Alto Adige"

causale: Nome e Cognome - contributo 2017 - numero di iscrizione all'Albo

Si raccomanda di indicare nella causale i dati richiesti, indispensabili per la verifica dell'avvenuto pagamento. Per gli iscritti che non provvederanno al pagamento entro i termini sopraindicati, si procederà a invio di diffida; successivamente vi e l'obbligo per il Consiglio dell'Ordine di procedere alla segnalazione al Consiglio Territoriale di Disciplina per gli aspetti di competenza.

La rete dei servizi contro la violenza di genere della città di Bolzano organizza un convegno sul tema "Violenza Assistita intrafamiliare) che si terrà nella giornata di venerdì 26 maggio 2017 dalle 9.00 alle 18.00 c/o l'aula magna della Libera Università di Bolzano.
La partecipazione al convegno è gratuita. E' stato richiesto l'accreditamento all'Ordine Regionale.

Il Consiglio nazionale, la Fondazione nazionale e i Consigli regionali propongono una ricerca sulla aggressività nei servizi sociali, sulle modalità attraverso le quali questo fenomeno si manifesta e sulle conseguenze che provoca ai professionisti che ne sono coinvolti.

Il questionario è on-line sul sito del Consiglio nazionale e dei CROAS dal 27 febbraio 2017.

Sono riconosciuti 4 crediti formativi.

https://www.sondaggio-online.com/s/ricerca-assistenti-sociali

Il Consiglio Regionale informa gli iscritti che sono aperti i termini per la presentazione delle candidature per Commissario Esame di Stato per l’anno 2017. I nominativi verranno raccolti da CROAS e inviati al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) che provvederà alla formazione delle terne per la sessione estiva (giugno/luglio 2017) e autunnale (novembre/dicembre 2017).

Gli interessati possono inviare entro il 30 marzo 2017 la domanda contenente l’autocertificazione, il curriculum vitae e la fotocopia di un documento d’identità in corso di validità all’indirizzo e-mail segreteria@ordineastaa.it 

L'autocertificazione conterrà la dichiarazione del possesso dei seguenti requisiti (DM 155/98):

  • Essere in possesso di laurea triennale in servizio sociale e/o magistrale. Come da linee guida CNOAS si comunica che verrà data precedenza ai colleghi iscritti nella sezione A dell’Albo che sono in possesso di entrambi i titoli di laurea.
  • Essere iscritti all’Albo.
  • Esercitare la professione da almeno 5 anni senza aver subito sanzioni disciplinari da parte dell’Ordine e/o dell’organizzazione di appartenenza.
  • Aver partecipato ad iniziative ed eventi formativi al fine di assolvere l’obbligo della formazione continua.
  • Essere in regola con il pagamento delle quote d’iscrizione all’Ordine.

Per il Trentino Alto Adige, essendo una regione plurilingue, è richiesta la candidatura di almeno un assistente sociale di madrelingua tedesca per permettere a tutti i candidati di sostenere le prove d’esame in lingua madre.

Per i colleghi interessati alla candidatura, il Consiglio Regionale propone un incontro informativo che si terrà il giorno 17 marzo dalle ore 14.00 alle ore 16.00 presso al sede dell’ordine. Se interessati alla partecipazione si prega di darne conferma al CROAS entro il giorno 10/03/2017 scrivendo all’indirizzo segreteria@ordineastaa.it

Considerata la complessità e responsabilità del compito che si è chiamati ad assumere, il CROAS richiede sin d’ora a tutti i candidati l’impegno a partecipare, se nominati commissari dal MIUR, ad un incontro di preparazione allo svolgimento dell’attività di commissario che sarà organizzato da CROAS prima della sessione estiva.

La candidatura corrisponde inoltre ad una chiara espressione di impegno a prendere parte alle Commissioni esaminatrici e l'eventuale rifiuto dovrà essere giustificato da gravi motivi di impedimento sopraggiunti. Si precisa che tale attività si realizzerà mediante incarico conferito dall’Università e che comporterà la corresponsione di un compenso. 

Qualora pervenisse un numero di domande superiore a quanto richiesto dal Ministero, il CROAS provvederà alla stesura di una graduatoria, secondo i seguenti criteri: titoli di studio, esperienza lavorativa e, relativamente agli ultimi cinque anni (dall’1.01.2011), incarichi di docenza universitaria e/o di tutor dei tirocini, esperienze di supervisione professionale e supervisione didattica dei tirocini professionali, pubblicazioni e relazioni a convegni.

IL NUOVO TRIENNIO DI FORMAZIONE CONTINUA
Con il primo gennaio 2017 è partito il nuovo triennio di Formazione Continua. Il Consiglio Nazionale ha inteso promuovere una nuova modalità obbligatoria di rilevazione delle presenze, al fine di semplificare gli adempimenti degli iscritti e dei Consigli Regionali.
In tal senso è stato elaborato un software, a cura del Consiglio Nazionale, che permetterà di rilevare dalla tessera sanitaria di ciascun iscritto, tramite pistola scanner, l’orario di ingresso e di uscita di ogni partecipante al corso, di calcolare la presenza dell’iscritto per almeno l’80% del tempo del corso e di caricare automaticamente i crediti corrispondenti nell’Area Riservata dell’iscritto.
In sostanza la rilevazione di entrata ed uscita tramite pistola scanner consentirà all’iscritto di trovare direttamente caricato nella propria Area Riservata il corso svolto il giorno successivo al termine dell’effettuazione dello stesso.
Sarà cura dell’organizzatore del corso produrre l’attestato di partecipazione, ove richiesto dall’iscritto.
Il sistema della rilevazione presenze sarà valido per i corsi organizzati dai Consigli Regionali e per quelli organizzati dalle agenzie autorizzate. Enti Pubblici e/o soggetti con i quali sono stati stipulati protocolli e/o convenzioni potranno mantenere la modalità attuale di rilevamento delle presenze, ovvero in forma cartacea, con il caricamento dei corsi da parte degli iscritti tramite l’autonomo accesso alla propria Area Riservata. Resta sempre in carico agli iscritti l’inserimento degli ID dei corsi Fad svolti.
IMPORTANTE COMUNICAZIONE SUL TRIENNIO 2014-2016
Dall’ 1 al 28 febbraio 2017, il sistema informatico dell’Ordine Nazionale garantirà in via eccezionale la possibilità all’iscritto di inserire nella propria Area Riservata eventuali crediti formativi già riconosciuti e conseguiti nel triennio, ma non registrati nei tempi stabiliti, introducendo gli ID dei corsi sostenuti e le attività compiute, non precedentemente inseriti. Nello stesso periodo 1- 28 febbraio 2017, gli iscritti che, pur rientrando nelle fattispecie previste dall'art. 13 del precedente Regolamento, non hanno provveduto a richiedere e/o ottenere l'esonero nei tempi utili, possono farne domanda sempre attraverso l'Area Riservata.
La ratio del provvedimento è quella di permettere a coloro i quali abbiano svolto attività o corsi o che avessero avuto diritto ad esoneri e non li abbiano inseriti di poter provvedere a farlo.
UN NUOVO SERVIZIO, IL CALENDARIO DEI CORSI
Dall’inizio dell’anno è inoltre consultabile al link http://www.cnoas.it/Corsi_accreditati/Calendari.html presente nel sito del Consiglio Nazionale un calendario dei corsi che sarà via via completato, data l’uniformazione delle procedure di caricamento online. Il calendario dei corsi è un nuovo servizio che il Consiglio Nazionale ed i Consigli Regionali offrono agli iscritti allo scopo di favorire la circolazione di informazioni e di garantire una scelta consapevole del carnet formativo
di ciascun professionista.