Archivio Notizie

Festival della Famiglia

23 Novembre 2013

Il 6 dicembre 2013 si terrà a Riva del Garda presso il Centro Congressi la seconda edizione del Festival della  Famiglia, il cui scopo è sottolineare il ruolo centrale dell’istituto familiare, sia come risorsa insostituibile che come  potenziale strumento di crescita della società. L’iniziativa sarà intitolata Famiglia risorsa della società. Politiche familiari e politiche di sviluppo economico: un binomio possibile? 
L’evento è organizzato dall’Agenzia per la famiglia della Provincia autonoma di Trento, dal Distretto Famiglia “Alto Garda” e dal Comune di Riva del Garda, in collaborazione con il Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri. 
Il Festival, a cui prenderanno parte numerosi rappresentanti delle istituzioni, del mondo del lavoro, dell’ambito sociale e della ricerca, si propone di suscitare un ampio confronto, dal quale emergeranno le tesi finali che contribuiranno a mettere in campo nuove architetture di policy e nuove prospettive future a sostegno dei temi della famiglia in Italia. 
Consultando il sito www.festivalfamiglia.it si potrà visionare il programma dettagliato del festival e anche provvedere, se interessati, alla registrazione all’evento. 
Il Festival sarà preceduto da una serie di eventi culturali, scientifici e sportivi, oltre a dibattiti e attività di incontro e di gioco per famiglie, interamente organizzati sul territorio della provincia di Trento.

Segnaliamo il corso “Diagnosi sociale: metodi e tecniche per la valutazione e la costruzione della diagnosi” che si svolgerà a partire da martedì 26 novembre 2013 (le giornate formative sono tre, distribuite tra novembre a dicembre) presso gli spazi dello Studio Percorsi di Piove di Sacco (PD) e per il quale è stato richiesto accreditamento all’Ordine Nazionale.

atti del seminario:

Vista l’altissima adesione da parte degli iscritti si valuterà l’opportunità di riproporre una seconda edizione del seminario.

Si comunica che sono chiuse le iscrizioni per l’esaurimento dei posti disponibili.

Vista l’altissima adesione da parte degli iscritti si valuterà l’opportunità di riproporre una seconda edizione del seminario.

Gli atti del seminario verranno pubblicati prossimamente sul sito.

Organizzato dall’Ordine degli assistenti sociali del Trentino Alto Adige.

Il convegno si terrà presso il Dipartimento di sociologia dell’Università di Trento in aula Kessler, dalle ore 14.00 alle ore 18.00.

Siamo lieti di informarvi che la "European Conference for Social Work Research" si svolgerà per la prima volta in Italia dal 15 al 17 aprile 2014. La conferenza sarà organizzata dalla Libera Università di Bolzano e l'Eurac, la sede della conferenza è la Libera Università di Bolzano.

In occasione della Giornata Mondiale del Servizio Sociale prevista per quest'anno nella giornata di martedì 21 marzo 2017
l'Università degli Studi di Trento, in accordo con l'Ordine Regionale degli Assistenti Sociali, organizza un evento formativo rivolto agli assistenti sociali e agli studenti universitari sul tema "Promuovere la comunità e la sostenibilità ambientale".

L'evento formativo si terrà martedì 21 marzo 2017 dalle h 14.00 alle h 17.00 presso l'Aula Kessler (Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell'Università degli Studi di Trento - Via Verdi n. 26).

E' stato richiesto l'accreditamento per il riconoscimento di crediti formativi.

Per info e iscrizioni, si veda allegato.

La rete dei servizi contro la violenza di genere della città di Bolzano organizza un convegno sul tema "Violenza Assistita intrafamiliare) che si terrà nella giornata di venerdì 26 maggio 2017 dalle 9.00 alle 18.00 c/o l'aula magna della Libera Università di Bolzano.
La partecipazione al convegno è gratuita. E' stato richiesto l'accreditamento all'Ordine Regionale.

Il Practice Group di Treviso organizza un convegno dal titolo "Insieme a te non ci sto più..." parole, immagini e musiche per raccontare la pratica collaborativa che si terrà venerdì 10 marzo 2017 dalle 14.30 alle 18.30 c/o il Teatro Eden (Via D.Monterumici - Treviso). Per il convegno è stato richiesto l'accreditamento con CNOAS.

Il Consiglio nazionale, la Fondazione nazionale e i Consigli regionali propongono una ricerca sulla aggressività nei servizi sociali, sulle modalità attraverso le quali questo fenomeno si manifesta e sulle conseguenze che provoca ai professionisti che ne sono coinvolti.

Il questionario è on-line sul sito del Consiglio nazionale e dei CROAS dal 27 febbraio 2017.

Sono riconosciuti 4 crediti formativi.

https://www.sondaggio-online.com/s/ricerca-assistenti-sociali

Si segnala il Convegno Famiglie vulnerabili ai giorni nostri: aspetti psicologici, giuridici e sociali organizzato dalla Società Italiana di Psicologia Clinica Forense che si terrà il giorno giovedì 2 Marzo 2017 dalle ore 14.15 alle 19.15, presso la Fondazione Caritro (Via Calepina 1 – Trento).

Si precisa che l'intervento relativo agli sguardi sociali "La famiglia di oggi tra potenzialità e vulnerabilità" sarà tenuto dalle colleghe dott.ssa Rita Pattelli e dalla dott.ssa Flavia Chilovi in sostituzione della dott.ssa Anna Berloffa.

Il Convegno è gratuito ma in considerazione del numero limitato di posti a disposizione, si  invita ad inviare al più presto la propria adesione online (www.sipcf.it alla voce “Attività e servizi”) per i professionisti Avvocati, Psicologi e Assistenti Sociali. 

IL NUOVO TRIENNIO DI FORMAZIONE CONTINUA
Con il primo gennaio 2017 è partito il nuovo triennio di Formazione Continua. Il Consiglio Nazionale ha inteso promuovere una nuova modalità obbligatoria di rilevazione delle presenze, al fine di semplificare gli adempimenti degli iscritti e dei Consigli Regionali.
In tal senso è stato elaborato un software, a cura del Consiglio Nazionale, che permetterà di rilevare dalla tessera sanitaria di ciascun iscritto, tramite pistola scanner, l’orario di ingresso e di uscita di ogni partecipante al corso, di calcolare la presenza dell’iscritto per almeno l’80% del tempo del corso e di caricare automaticamente i crediti corrispondenti nell’Area Riservata dell’iscritto.
In sostanza la rilevazione di entrata ed uscita tramite pistola scanner consentirà all’iscritto di trovare direttamente caricato nella propria Area Riservata il corso svolto il giorno successivo al termine dell’effettuazione dello stesso.
Sarà cura dell’organizzatore del corso produrre l’attestato di partecipazione, ove richiesto dall’iscritto.
Il sistema della rilevazione presenze sarà valido per i corsi organizzati dai Consigli Regionali e per quelli organizzati dalle agenzie autorizzate. Enti Pubblici e/o soggetti con i quali sono stati stipulati protocolli e/o convenzioni potranno mantenere la modalità attuale di rilevamento delle presenze, ovvero in forma cartacea, con il caricamento dei corsi da parte degli iscritti tramite l’autonomo accesso alla propria Area Riservata. Resta sempre in carico agli iscritti l’inserimento degli ID dei corsi Fad svolti.
IMPORTANTE COMUNICAZIONE SUL TRIENNIO 2014-2016
Dall’ 1 al 28 febbraio 2017, il sistema informatico dell’Ordine Nazionale garantirà in via eccezionale la possibilità all’iscritto di inserire nella propria Area Riservata eventuali crediti formativi già riconosciuti e conseguiti nel triennio, ma non registrati nei tempi stabiliti, introducendo gli ID dei corsi sostenuti e le attività compiute, non precedentemente inseriti. Nello stesso periodo 1- 28 febbraio 2017, gli iscritti che, pur rientrando nelle fattispecie previste dall'art. 13 del precedente Regolamento, non hanno provveduto a richiedere e/o ottenere l'esonero nei tempi utili, possono farne domanda sempre attraverso l'Area Riservata.
La ratio del provvedimento è quella di permettere a coloro i quali abbiano svolto attività o corsi o che avessero avuto diritto ad esoneri e non li abbiano inseriti di poter provvedere a farlo.
UN NUOVO SERVIZIO, IL CALENDARIO DEI CORSI
Dall’inizio dell’anno è inoltre consultabile al link http://www.cnoas.it/Corsi_accreditati/Calendari.html presente nel sito del Consiglio Nazionale un calendario dei corsi che sarà via via completato, data l’uniformazione delle procedure di caricamento online. Il calendario dei corsi è un nuovo servizio che il Consiglio Nazionale ed i Consigli Regionali offrono agli iscritti allo scopo di favorire la circolazione di informazioni e di garantire una scelta consapevole del carnet formativo
di ciascun professionista.

Si pubblica il Regolamento per la formazione continua valido per il triennio formativo 2017-2019 e le relative linee guida. 
Il testo sostituisce il precedente regolamento, valido fino al 31-12-16.

http://www.cnoas.it/Formazione_Continua/index.html

Avvisiamo che entro il giorno 31.03.2017 è necessario che ogni iscritto carichi all'interno della propria Area Riservata CNOAS i crediti maturati nel corso dell'anno 2016 e che inoltri anche eventuali richieste di riconoscimento crediti in ex post o di esonero.

Cari colleghi,
in risposta alle vostre richieste di avere la possibilità di conoscere meglio la realtà di ASProC e approfondire il tema dell’assistente sociale in situazioni di emergenza e calamità, come Consiglio dell'Ordine abbiamo organizzato un incontro aperto a tutti gli iscritti richiedendo l'intervento della collega dott.ssa  Silvana Mordeglia in qualità di presidente nazionale di ASProC.

L’incontro sarà il giorno 25 novembre 2016 dalle ore 13.00 alle ore 15.00 e si terrà presso la Facoltà di Sociologia dell'Università degli Studi di Trento (via Verdi n. 26, 38122 - Trento) presso l'aula 16.

L'incontro sarà un'occasione per i professionisti di informarsi, formarsi e acquisire nozioni sulle modalità di intervento dell'assistente sociale  in situazioni di emergenza e calamità in affiancamento a colleghi e/o ad altri professionisti. Seguirà una riflessione sul concetto di emergenza per la professione dell'assistente sociale, su come collocare e riscoprire il ruolo della nostra professione all'interno di priorità che cambiano, approfondendo le caratteristiche strutturali ed emotive di una comunità in emergenza. Infine verranno analizzati alcuni strumenti di protezione e di auto-protezione che il professionista può mettere in atto in situazioni potenzialmente traumatiche.

L'evento formativo è accreditato dall'Ordine Regionale degli Assistenti Sociali con 2 crediti deontologici e 1 credito formativo per la Formazione Continua dell'Assistente Sociale.